| | letto 41 volte |

Attività della Polizia Locale di Agrigento Bimestre settembre – ottobre 2016 Antiabusivismo e tutela del territorio

Prosegue l’azione di tutela del territorio della Polizia Municipale di Agrigento per il contrasto dell’abusivismo edilizio.

Nel bimestre settembre-ottobre 2016, il nucleo antiabusivismo, ha effettuato una serrata attività di controllo nei confronti di diversi cantieri edili.

In particolare, sono stati sottoposti a controllo 33 cantieri edili, di cui 5 sono risultati irregolari e 2 sono stati sottoposti a sequestro giudiziario. A seguito di tale verifica, su 42 soggetti identificati, 6 sono stati segnalati all’Autorità Giudiziaria.

Sono 57 gli accertamenti richiesti da Uffici Giudiziari e Amministrativi e 12 i controlli su ottemperanza di ordinanze (U.T.C, – Soprintendenza).

L’intensificazione dei servizi rientra in un piano strategico, proteso a reprimere soprattutto le violazioni che incidono gravemente sull’assetto urbanistico soggetto a tutela paesaggistica, contrastando le costruzioni senza permesso o in difformità da esso.

Vigilanza commerciale

Continua anche l’attività da parte del nucleo di vigilanza commerciale, nel bimestre settembre – ottobre 2016, al fine di rilevare le diverse forme di abusivismo.

Gli agenti di polizia annonaria hanno effettuato 20 accertamenti amministrativi commerciali, di cui 5 per occupazione di suolo pubblico. A seguito di tali verifiche sono stati elevati 2 verbali di contestazione.

Su 16 controlli inerenti l’autorizzazione per somministrazione al pubblico di alimenti e bevande (L.287/91 e S.m.i) sono stati elevati 3 verbali.

Sono 19, invece, gli accertamenti inerenti la disciplina commerciale (Legge Regionale 28/99).

Tredici i controlli inerenti le vendite straordinarie e di liquidazioni (Legge Regionale 9/96).

Gli agenti del nucleo commerciale, sempre a garanzia del rispetto della normativa inerente l’occupazione di suolo pubblico, hanno effettuato 15 controlli su altrettante attività in riferimento alla Legge regionale n.18/95, a seguito dei quali sono stati elevati 5 verbali ed effettuato 1 sequestro amministrativo.

Le violazioni rilevate su regolamenti e ordinanze dirigenziali comunali sono state 151. Una, l’istruttoria per ricorso a verbali di ingiunzione di pagamento.

Gli agenti di polizia locale hanno inoltre effettuato 38 accertamenti di inizio e fine attività commerciale e artigianale.

Uno il controllo relativo a strutture ricettive ed uno l’accertamento a stabilimenti balneari.

Uno il verbale di contestazione per violazione delle norme igienico-sanitarie.

Dodici sono, infine, le notifiche e i provvedimenti vari.

Infortunistica stradale

Intensa anche l’attività del Nucleo di infortunistica stradale nel bimestre settembre – ottobre 2016. Sono stati 32 gli incidenti,  di cui 19 con feriti.

Sono complessivamente 9 le patenti ritirate o sospese e 9 le segnalazioni per la sospensione della patente di guida. Sono 22 i sommari processi verbali, 8 i preavvisi per violazione al codice della strada e 2 i verbali elevati per mancata revisione auto.

Polizia stradale  -Viabilità

Prosegue anche l’attività di prevenzione e repressione delle infrazioni alle norme del Codice della Strada, nelle aree della città interessate da intenso traffico veicolare.

Il nucleo di Polizia Stradale nel mese di settembre 2016 ha elevato: 555 contravvenzioni, 9 sommari processi verbali, 11 sommari processi verbali di infortunistica stradale e 4 per veicoli privi di assicurazione e mancata esposizione del tagliando assicurativo.

Sono 447 i verbali inerenti il mancato rispetto degli orari del varco Ztl di via Atenea.

Nel mese di ottobre 2016 sono state 350 le multe elevate dagli agenti della Polizia Locale; 4 i sommari processi verbali e 4 quelli inerenti l’infortunistica stradale.  Due i veicoli privi di assicurazione e mancata esposizione del tagliando assicurativo.

Sono invece 305 gli automobilisti sanzionati per il mancato rispetto degli orari del varco Ztl di via Atenea.

Tags:

Lascia un commento