| | letto 252 volte |

Arriverà presto anche in Sicilia, la fortunata Kermesse “For Lady”

Partito nel marzo del 2015, il concorso “For Lady” riservato alle over 33, si accinge a divenire un concorso nazionale e nel frattempo il suo ideatore Ermanno Reda e tutto il suo staff, raccolgono successi e programmano nuovi appuntamenti su tutto il territorio nazionale

Si è svolto lo scorso 20 novembre, presso la sede del CONI di Cosenza, il casting per le nuove aspiranti concorrenti della terza edizione del concorso di bellezza (e non solo) For Lady ideato e diretto da Ermanno Reda, da suo figlio Emanuel e da un entourage che ormai collaudato, è riuscito già nelle due precedenti edizioni a mettere in piedi un vero e proprio spettacolo fatto di moda, musica, intrattenimento. Tutto a far da cornice alle splendidi concorrenti, donne che devono aver compiuto i 33 anni di età e che dunque oltre alla bellezza, portano in passerella grazia, charme ed esperienza di vita, quella che resta da sempre, il miglior abito che una donna possa indossare.

Le richieste di partecipazioni sono state anche quest’anno tantissime pertanto si è sera necessaria una prima selezione, che permettesse di rendere il numero delle concorrenti consono alla Kermesse. Così lo scorso 20 novembre, davanti ad una giuria di qualità hanno sfilato le probabili concorrenti dell’edizione 2017 di For Lady, che presto sarà anche in Sicilia, in Campania e nel Lazio.

La giuria di qualità era composta da: Enzo Carone Regista, Gianfranco Confessore Produttore Cinematografico, Simona Stammelluti scrittrice e giornalista del Sicilia24h, Emanuela Cozza titolare dell’Agenzia Adv Fashion, Monica Capizzano Criminologa, Sante Orrico Patron di Moda Movie, Antonello Lombardo Attore, Costantino Comito Attore, Ernesto De Luca cantante.

A presentare la serata, la bella e brava Lucy Impieri che si è occupata di presentare ed intervistare le aspiranti concorrenti, tutte ben intenzionate a superare questa selezione per accedere alla finale.

Durante la serata il Regista Enzo Carone ha presentato il suo nuovo cortometraggio “Lasciami Parlare” – già vincitore di diversi premi di categoria – che tratta il delicato e fin troppo attuale argomento del femminicidio e della violenza sulle donne. Nella pellicola Costantino Comito – anch’egli in giuria – e Noemi Di Costa attrice teatrale, per la prima volta sullo schermo.

Anche Gianfranco Confessore ha presentato il suo nuovo progetto che partirà il prossimo 2017, una miniserie dal titolo “L’Alchimista- sulle tracce di Alarico” che sarà girato con una coproduzione americana, già presentato il mese scorso alla Festa del Cinema di Roma.

Monica Capizzano, criminologa, ha poi parlato del progetto dell’associazione Brutia Libera, che prevede degli incontri che si tengono regolarmente nelle scuole proprio sul tema delicato della violenza e dei pericoli derivanti dalla rete, su come i ragazzi possano difendersi soprattutto conoscendo da vicino quelle che sono ormai problematiche sociali che coinvolgono soprattutto i giovani.

Le concorrenti, donne affermate nella vita personale quanto nelle proprie passioni, hanno sfilato e mostrato al numerosissimo pubblico presente in sala, la volontà di mettersi in gioco, con la leggerezza di chi vuole arricchire la propria vita con una bella esperienza, utilizzando una sana competizione.

Attendiamo dunque la nuova edizione di For Lady 2017 ed anche che l’organizzazione tutta, giunga in terra di Sicilia dove le bellezze over 33 attendono solo di essere portate in passerella.

c

Tags: , , , ,

Lascia un commento