| | letto 219 volte |

Aragona: Parello su tari 2017

Il Sindaco di Aragona, Salvatore Parello comunica che sono in distribuzione le bollette Tari (tassa sui rifiuti) per l’anno 2017. Le prime due rate in acconto, mentre la terza e la quarta saranno consegnate a fine anno quando si avrà contezza dell’effettivo costo, che sarà di gran lunga inferiore allo scorso anno con l’avvio, a pieno regime, anche, e soprattutto, della raccolta differenziata. “Il risparmio – assicura il sindaco di Aragona Salvatore Parello – c’è e ci sarà per tutti i miei concittadini. Il comune, infatti, non sarà più costretto a pagare i costi esosi per il conferimento dei rifiuti nei comuni di Siracusa e Lentini, quando chiudeva la discarica di Siculiana, gestita dalla ditta Catanzaro, e geograficamente più vicina ad Aragona. Dal primo gennaio 2017 al 26 aprile 2017 – aggiunge il primo cittadino – abbiamo sempre portato i rifiuti nella discarica di Siculiana. Dal 27 aprile, invece, abbiamo iniziato la differenziata e già si notano i primi risultati. A Siculiana adesso conferiamo circa 13 tonnellate di rifiuti una sola volta la settimana, mentre prima si conferivano in discarica 13 tonnellate di spazzatura ogni giorno e per sei giorni”. Il Sindaco Parello, inoltre, dichiara che “le bollette in distribuzione in questi giorni sono già, in questa rata di acconto, per quei cittadini che nel corso degli anni 2015 e 2016 hanno fatto la raccolta differenziata, conferendo i rifiuti nel nostro centro di raccolta comunale. Queste bollette sono già scontate di quello che è il rimborso effettivo che spetta ai cittadini che hanno conferito i rifiuti nel centro raccolta comunale sia nel 2015 che nel 2016″. – conclude il sindaco Salvatore Parello.

20170505-175824.jpg

Commenti chiusi