| | 12 views |

Anniversario F.Crispi: Consiglio dei ministri approva richiesta Cupa

La Presidenza del Consiglio dei Ministri ha esitato positivamente la richiesta del Consorzio Universitario di Agrigento di inserire il bicentenario della nascita di Francesco Crispi tra gli “eventi di rilevanza nazionale”.
E’ stato il comitato per le celebrazioni nazionali e presieduto dal Senatore Franco Marini ad esaminare la richiesta ed ha concedere il prestigioso riconoscimento al ConsorziUniversitario, concedendo il Simbolo che accompagnerà tutti gli eventi organizzati nel 2018 dal comitato scientifico appositamente costituito.
Le celebrazioni coordinate da Agrigento, riguardano l’itero territorio Regionale e Nazionale e coinvolgeranno il Parlamento, Il Governo, le istituzioni, le Università del Paese.
L’idea di ricordare i duecento anni dalla nascita dello Statista, è nata nel corso di un Convegno celebrato a Ribera e ad Agrigento il 30 ed il 31 marzo us.
Sulla figura dello statista nato a Ribera, studiosi da tutta Italia hanno svolto approfondimenti sulle riforme crispine e su un personaggio fuori dagli schemi, nei quali era stato rinchiuso dalla storiografia degli ultimi decenni per la “presunta colpa” di avere represso il movimento dei Fasci Siciliani.
La figura di Crispi è stata analizzata in modo laico, al di fuor degli schieramenti ideologici ed i risultati del Congresso di grande rilievo, hanno incoraggiato gli studiosi a formare un Comitato Scientifico, la cui presidenza è stata affidata al prof. Marcello Saija .

20170509-184703.jpg

Commenti chiusi