| | letto 47 volte |

Anci Sicilia solidarietà a Cambiano

NUOVO ATTO INTIMIDATORIO AI DANNI DEL SINDACO DI LICATA, ANGELO CAMBIANO, ANCI SICILIA: “I GOVERNI NAZIONALE E REGIONALE INTERVENGANO”

“I gravissimi atti intimidatori di cui è stato oggetto il Sindaco di Licata, Angelo Cambiano, l’ultimo dei quali avvenuto l’altro ieri, necessitano di una reazione immediata di forte e totale solidarietà sotto il profilo personale e di altrettanto decisa, risoluta controffensiva civica sul piano della difesa dei principi della legalità – hanno dichiarato Leoluca Orlando e Mario Emanuele Alvano.
“Gli amministratori locali sono in prima linea nel garantire alle loro collettività una vita quotidiana all’insegna dei principi dell’onestà, della trasparenza, della legalità democratica e non possono costantemente mettere a repentaglio la propria incolumità personale e quella delle loro famiglie. Assistiamo, da mesi, a un crescendo di atti di violenza intollerabile del quale sono vittime gli amministratori locali concludono -Orlando e Alvano- ed è arrivato il momento che i Governi nazionale e regionale intervengano”.

Commenti chiusi