| | letto 367 volte |

Amministrative, Michele Cimino: “Premiata competenza, bocciata demagogia”

Intervento del deputato di Sicilia Futura, Michele Cimino, in merito ai risultati delle ultime elezioni amministrative: “Il voto per i Comuni e l’esito elettorale mi portano ad una considerazione: e’ del tutto evidente che gli elettori siciliani e del Paese, tra proposte politiche caratterizzate per l’improvvisazione e la demagogia, hanno invece premiato la competenza e la capacita’ di amministrare.

Adesso l’imperativo per la classe politica deve essere quello di tornare a parlare con i cittadini in maniera diretta e viso a viso anziche’ solo tramite il web”.

7 Risposte per “Amministrative, Michele Cimino: “Premiata competenza, bocciata demagogia””

  1. rino camera scrive:

    CIMINO HA TERRA BRUCIATA . LA TERRA BRUCIATA L’HA FATTA IL SUO CARDINALE E IL SUO FICARRA…ORA I DEPUTATI DA 90 A 70..SPARIRANNO GLI UOMINI DELLA PROVINCIA DI AGRIGENTO…

  2. Giorgia scrive:

    Bravo Cimino continua così che avrai un avvenire prospero. Hai stancato dal 1996 che sei deputato all’Ars e hai passato il tuo tempo solo a cambiare partiti e movimenti. Che cosa hai concluso? E’ venuta l’ora che te ne vai a lavorare perché gli elettori Agrigentini non ti voteranno mai più.

  3. Piero scrive:

    La sanità Agrigentina è al collasso. Il Governo Crocetta è allo sbando, pieno di grane e di gatte da pelare con tutte le asp Siciliane e i Policlinici Universitari che sono una vera sciagura sotto tutti i punti di vista. Medici incapaci, dirigenti scarsissimi , personale poco qualificato per colpa della politica che li mette nei posti solo per raccomandazione senza avere un minimo di competenza e di preparazione. Le prossime nomine di Manager della Sanità devono essere fatte sulla base di curricula seri e che la commissione di valutazione sia una commissione di valutazione Prefettizia che guardi per primo il certificato penale e poi le capacità descritte nei curricula. Dio ci slavi dalla Sanità Siciliana in mano a Manager nominati solo per meriti politici e non per meriti professionali. A casa Crocetta,il Pd e tutti i democristiani fradici che hanno sostenuto fino ad oggi Crocetta e qualche losco figuro.

  4. Pirandello scrive:

    Cimino parla di elezione e x pui sono andate bene ma non parla dei tagli che la regione ha fatto al comune di agrigento, csa ha fatto x impedire questo i consiglieri non si sono accorti di nulla e parlano di fiducia

  5. Francesco scrive:

    …ma tanto parla da solo…le visualizzazioni al suo post nn arrivano a cento…

  6. Pupiddu scrive:

    Sicilia futura sta sparendo, va beh fonderà un altro partito…..

  7. Filippo scrive:

    Ma di quale vittoria parla Cimino? Ma se sono spariti accasandosi dentro il centrosinistra di Crocetta dopo che sono stati per decenni dentro Forza Italia e il centrodestra. Forse comincia a fare troppo caldo per Michele Cimino. Alle prossime elezioni questi signori saranno solo un triste ricordo. Vincerà il Centrodestra sia alla Regione che al Governo Nazionale.

Commenti chiusi