| | 313 views |

Amici 2017, la finalissima: Vince il ballerino Andreas Muller

E’ in diretta la serata finale di Amici e come ogni anno, il verdetto spetta al pubblico a casa che vota con sms e attraverso i social.

Vince un ballerino, dopo tanti anni nei quali alla vittoria della fortunata trasmissione della De Filippi si sono avvicendati svariati cantanti dei quali non ricordiamo neanche i nomi.

Certo è che quest’anno ha vinto il talento indiscusso. Andreas Muller,  19 anni, ballerino carismatico e di poche parole, si era guadagnato la finale convincendo puntata dopo puntata la giuria formata dalla Abbagnato, da Ambra, da Ermal Meta e da Daniele Liotti.

In finale erano arrivati anche il ballerino Sebastian che oltre ad un contratto con un famoso coreografo francese che lo ha scelto per una tournee in Francia ed Italia come primo ballerino, vince il premio della giuria formata dai giornalisti e sponsorizzato da Vodafone di 50 mila euro, la cantante Federica che ha vinto il premio “perfezionamento” sempre messo a disposizione dal famoso sponsor e Riccardo cantante, premiato dalla giuria di Radio 101, radio ufficiale della trasmissione con un premio di 20 mila euro.

Una serata che ha messo in evidenza quella che era la superiorità schiacciante del ballerino di Fabriano che nei suoi sogni ha sempre avuto quello di poter vivere ballando e che quest’anno festeggiava i suoi tre anni di dedizione ad Amici, considerato che la prima volta non era riuscito ad entrare come alunno della scuola, lo scorso anno ha dovuto ritirarsi per un infortunio e quest’anno invece, il suo percorso l’ha condotto alla vittoria.

150 mila euro per lui e contratti che gli permetteranno di ballare e di continuare a far sognare. Perché dietro quel carattere così schivo ed una vita di grandi sacrifici, Andreas nasconde una prorompente bravura, una passione, una dinamicità fuori dal comune e una capacità interpretativa che emoziona e che conduce lo spettatore ad innamorarsi della danza.

Vince il talento, dunque, anche se la giuria formata dai giornalisti in studio ha sottolineato anche la bravura del cantante Riccardo, arrivato al rush finale con Andreas.

Una puntata che è scorsa via liscia, con i collegamenti da casa dove i parenti dei finalisti che hanno sostenuto i propri ragazzi, incoraggiandoli a mettercela tutta e a gioire per il risultato ottenuto.

Ospiti della serata Geppi Gucciari, Giorgio Panariello e sul finale Roberto Saviano che ha raccontato ai ragazzi di come si debba provare a sbarazzarsi dei pregiudizi e dei luoghi comuni per apprezzare la vita e gli altri. Lo ha fatto raccontando la storia di Sofia Righetti, una ragazza sulla sedia a rotelle che nella sua vita ha fatto tutto quello che ha desiderato imparando prima di tutto ad accettarsi per quella che è, senza compromessi con il giudizio degli altri.

Protagonista della serata però la danza, meravigliosamente eseguita da Andreas su coreografie ideate e dirette dal coreografo di fama nazionale, Giuliano Peparini che prima della proclamazione del vincitore ha consigliato ai ragazzi di guardare sempre un po’ indietro, non dimenticandosi mai da dove sono partiti e di imparare a gioire anche delle piccole cose e non solo dei grandi successi.

La macchina organizzativa della trasmissione più famosa di sempre è stata impeccabile, la padrona di casa, Maria De Filippi anche quest’anno ha dribblato con classe tutti gli imprevisti sopraggiunti in corso d’opera e da domani già si pensa ai nuovi concorrenti per la prossima edizione.

Intanto questa notte Andreas Muller probabilmente non dormirà, ancora incredulo della sua vittoria ad Amici 2017, così come gli si leggeva nel labiale mentre alzava al cielo la coppa che quest’anno, forse più di molti anni passati, ha decretato la vittoria del più bravo, del talento, di quella polvere di stelle che si posa su chi assiste a performance di chi regala agli altri quel che sa fare, con immensa generosità.

Simona Stammelluti

Tags: , , ,

Commenti chiusi