| | 46 views |

Aiutare concretamente vittime contribuisce a superare paura di denunciare

È disarmante, per quanto purtroppo immaginabile, la realtà recentemente delineata dal procuratore Lo Voi di un mercato in larga parte ancora pienamente sottomesso ai diktat mafiosi.” A sostenerlo Andrea Messina, presidente dell’associazione FAI Antiracket Agrigento, che sottolinea: “Al tempo stesso è uno stimolo a continuare con, se possibile, sempre maggiore impegno nella sensibilizzazione sociale alla denuncia che, non ci stancheremo mai di ripeterlo, oggi non solo è possibile ma è anche l’unica strada ragionevolmente percorribile.

E in questo senso un plauso va all’iniziativa di grande sensibilità e praticità del Comune di Licata e del suo rappresentante, Mariagrazia Brandara, che ha messo in campo l’esenzione dal pagamento dei tributi locali per le vittime di estorsione: un modo concreto per sostenerle e agevolare la normalità.”, conclude Messina.

Lascia un commento