| | letto 48 volte |

Ai domiciliari ex sindaco Aci Catena

A Catania il Tribunale del Riesame ha disposto gli arresti domiciliari per l’ex sindaco di Aci Catena, Ascenzio Maesano, e per l’ex consigliere comunale Orazio Barbagallo, arrestati lo scorso 10 ottobre dalla Direzione investigativa antimafia, insieme all’ imprenditore Giovanni Cerami, già ai domiciliari. Le indagini ruotano intorno a una presunta tangente da 15mila euro che l’imprenditore Cerami avrebbe pagato per il rinnovo della fornitura di servizi dei sistemi software e hardware al Comune. Si indaga anche su una presunta fuga di notizie dopo che da intercettazioni è emerso che il possibile arresto del sindaco entro novembre.


Tags:

Commenti chiusi