| | letto 45 volte |

Agrigento.Vertenza operatori ecologici,giornata caotica,Acquisto e Stella della Uil: aspettiamo ancora qualcuno dell’amministrazione che ci riceva

stella-e-acquisto

Una giornata intensa e piena di tensione quella che si sta consumando per la vertenza operatori ecologici, tra Amministrazione comunale,sindacati e i lavoratori delle ditte sotto e all’interno del palazzo comunale.

Acquisto e Stella della Uil di Agrigento dichiarano:

“Siamo da questa mattina in sit-in davanti il Palazzo di città assieme ai lavoratori, gli operatori ecologici delle ditte che sono seriamente a rischio di perdere il posto di lavoro, per l’eventuale taglio del quinto dell’appalto al servizio rifiuti.Ebbene a distanza di ore e ore siamo dietro la porta del Sindaco di Agrigento Firetto per avere un normale e chiaro confronto sulla vertenza ed ancora aspettiamo invano che qualcuno si faccia vivo.Un atteggiamento fino a questo momento da parte dell’amministrazione comunale che riteniamo poco educato e strafottente nei confronti sia delle parti sociali sia dei lavoratori.Facciamo presente, ribattono i due sindacalisti, che noi da qui non ci muoviamo,fino a quando non conferiamo sulla problematica dei lavoratori della nettezza urbana con il Sindaco o un suo delegato,anche perché si sta mancando di garbo e sensibilità a tematiche sociali e lavorative che riguardano una platea ampia di lavoratori che sono legittimamente preoccupati per una situazione di oggettivo pericolo per la salvaguardia del loro posto di lavoro”.

Lascia un commento