| | letto 60 volte |

Agrigento, sit – in protesta netturbini a rischio licenziamento

Ad Agrigento, venerdì prossimo, 25 novembre, al mattino, le segreterie provinciali di Cgil, Cisl e Uil di categoria hanno organizzato un sit – in dei netturbini a rischio licenziamento. Si tratta di 42 operatori ecologici per i quali si paventa il licenziamento nell’ ambito della proposta di ridurre l’ obbligo d’appalto del servizio di igiene ambientale in città. I sindacati, contestualmente al sit – in, chiederanno di essere ricevuti dal sindaco Firetto.

Tags: ,

Commenti chiusi