| | 17 views |

Agrigento, multa da 200 euro per chi getta la spazzatura in orari non consentiti

Non diminuisce, ad Agrigento, il fenomeno del conferimento della spazzatura nei cassonetti in orari non consentiti. Addirittura si è notato un aumento dopo che è partito il servizio di raccolta differenziata a Fontanelle. La Giunta Firetto per contrastare il fenomeno ha deciso di innalzare la sanzione da pagare in caso di conferimento della spazzatura in orari coperti dal divieto. La multa che si dovrà pagare passa, infatti, da 50 a 200 euro. Si spera così di debellare o, quantomeno, diminuire l’azione di coloro che hanno la cattiva abitudine di gettare l’immondizia a qualsiasi ora in spregio delle regole vigenti.

Tags: ,

1 Risposta per “Agrigento, multa da 200 euro per chi getta la spazzatura in orari non consentiti”

  1. Ghino di tacco ha detto:

    Apprezzo lo sforzo della giunta ma, conoscendo il livello di inciviltà di buona parte degli agrigentini e paesi limitrofi (vengono a scaricare rifiuti in città visto che ci lavorano) non penso avrà successo. Se posso dare un consiglio , basterebbe fornire a delle auto civetta dei vigili urbani una fotocamera, beccare in diretta l’incivile e pubblicare su vari organi di informazione il gesto incivile. Ovviamente con duecento euro di multa che rimarrebbero nella memoria per tutta la vita. Per come la penso io, darei una lezione pubblica a questi ” sporcaccioni ” ma chissà un giorno ….

Commenti chiusi