| | 7 views |

Agrigento, il consigliere Marco Vullo: “Emergenza idrica a Villaseta”

“Bollette salate per un servizio idrico che, è il caso proprio di dirlo, fa acqua da più parti. E’ il paradosso che vivono parecchi abitanti della città di Agrigento”. A rilevarlo è il consigliere comunale Marco Vullo, del gruppo “Uniti per la Città, dopo avere ricevuto non poche segnalazioni di disagi e disservizi. “A Villaseta si registrano casi di emergenza, la cui gestione da parte di Girgenti Acque, in prima battuta, e dell’amministrazione Firetto a seguire, lasciano molto a desiderare – spiega Vullo – con il risultato che la gente si sente sola, abbandonata ed esasperata. In via della Primavera da oltre 20 giorni una decina di famiglie non ricevono acqua nelle abitazioni. Nessuno interviene, nessuno riesce a risolvere il problema. Per non parlare poi del caso di Via Favignana, dove il costone sottostante cede, crolla. Ma la perdenza idrica segnalata non trova alcuna risposta concreta. Tornerò a chiedere, quanto prima, una nuova interlocuzione con il Prefetto Diomede per provare, attraverso le massime istituzioni governative provinciali, a sollecitare le opportune azioni di intervento da parte degli organismi competenti. Appena ieri – aggiunge il consigliere comunale di Agrigento – mi è stato riferito anche di un anomalo atteggiamento di Girgenti Acque rispetto ad un normale iter a cui dovrebbe attenersi un’ azienda che gestisce un servizio pubblico. Ad un cittadino, che si è recato nella sede della zona industriale per formulare un reclamo, è stato negato l’ingresso dell’istanza mediante protocollo. Tutto questo è assurdo e merita un approfondimento” – conclude Marco Vullo.

Tags: ,

Commenti chiusi