| | letto 101 volte |

Agrigento, giovane senza tetto va in escandescenze e si presenta alla porta del Sindaco

Un ragazzo di vent’anni è stato protagonista, l’altro ieri, di un episodio che ha destato non poche preoccupazioni al Comune di Agrigento.

Il giovane si è recato dietro la porta del sindaco, Calogero Firetto,reclamando una sistemazione in quanto si è ritrovato senza un tetto dopo esser stato allontanato dalla casa familiare in seguito ad episodi di violenza nei confronti della madre.

L’agrigentino è andato in escandescenze ed è stato bloccato dall’intervento della Polizia municipale che l’ha riportato a miti propositi.

20170511-095538.jpg

Commenti chiusi