| | letto 146 volte |

Agrigento, “Demetra 2″, indagini concluse per 33 indagati

La Procura della Repubblica di Agrigento, tramite i sostituti procuratori, Andrea Maggioni e Matteo Delpini, ha notificato l’ avviso di conclusione delle indagini preliminari a carico di 33 indagati nell’ ambito della seconda inchiesta cosiddetta “Demetra”, dopo la prima risalente al 2013,  contro falsi infortuni sul lavoro e false certificazioni mediche. Gli indagati sono soprattutto di Raffadali e di Aragona, e avrebbero indotto l’Inail e l’ Inps di Agrigento ad erogare indennizzi per inesistenti infortuni sul lavoro. Dunque, i falsi infortuni sul lavoro sarebbero stati provati da false certificazioni mediche, ottenendo benefici economici e quindi un ingiusto profitto.

Tags: , ,

Commenti chiusi