| | letto 71 volte |

Agrigento, Civiltà (FI) : “Discariche dilaganti a Fondacazzo”

Il capogruppo di Forza Italia al Consiglio comunale di Agrigento, Giovanni Civiltà, denuncia il proliferare incontrollato e pericoloso di discariche abusive nel territorio comunale. Civiltà, che allega delle fotografie testimonianza (in onda oggi mercoledì 26 ottobre al Videogiornale di Teleacras), ha ricevuto, e rappresenta, numerose segnalazioni soprattutto dai residenti di contrada Fondacazzo, tra il Quadrivio Spinasanta verso Villaseta e Monserrato, costeggiando il Parco dell’ Addolorata. Il capogruppo azzurro afferma : “La condizione in cui versano centinaia di metri quadri di suolo urbano è raccapricciante. Ovunque sono disseminati rifiuti di ogni genere, compreso tanto materiale tossico e pericoloso per la salute pubblica. Il controllo e la vigilanza si sono rivelate promesse elettorali sulla carta. Nessuna traccia poi vi è di telecamere di videosorveglianza a deterrente di quanto di incivile accade. E’ urgente un massiccio intervento di bonifica perchè l’ intera contrada Fondacazzo è gravemente contaminata, a rischio degli abitanti e di coloro che vi transitano”.

Tags: ,

1 Risposta per “Agrigento, Civiltà (FI) : “Discariche dilaganti a Fondacazzo””

  1. Dario scrive:

    Bravo Civiltà! Avanti tutta per mandare a casa Firetto, Crocetta e Renzi con un solo colpo di matita.
    Al prossimo referendum del 4 dicembre votiamo massicciamente NO a questa riforma voluta da Renzi-Alfano. Bocciamoli senza appello. Fino ad oggi il PD e NCD si sono fatti gli affari loro!!!!!!!!!!!!!!!!! Hano privilegiato gli amici, le loro famiglie e faccendieri da strapazzo. Ma vedranno che alle prossime elezioni vedranno le urne vuote sia per il PD che per NCD.
    Le alternative sono due o il CENTRODESTRA UNITO con Nello Musumeci candidato a Governatore della Sicilia per vincere oppure il diluvio dei 5 stelle. Poi pensiamo alle politiche per mandare a casa Renzi, Alfano e Verdini.
    V O T I A M O N O M A S S I C C I A M E N T E !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! domenica 4 dicembre 2016 e impegniamoci al massimo perché se vince il Si in Italia si istaura una dittatura bianco/rossa. Non vogliamo morire ne Democristiani ne Comunisti.
    Con Renzi l’Italia diventerebbe una discarica a cielo aperto una cloaca.

Commenti chiusi