| | 6 views |

Agrigento, al via la bonifica della discarica in c.da Pezzino: se ne occuperanno i proprietari dei terreni

I proprietari dei terreni di contrada Pezzino (9 in tutto) dovranno bonificare le zone interessate dai materiali speciali pericolosi e non entro 30 giorni dall’ordinanza del sindaco, Lillo Firetto.

L’ area, che ricade all’interno del Parco Archeologico, e’ stata posta sotto sequestro dalla Procura della Repubblica di Agrigento lo scorso 5 aprile per la presenza, appunto, di onduline in cemento amianto che a causa del degrado avanzato hanno reso questi luoghi pericolosi per la salute pubblica.

Le ditte, con una nota del 19 aprile, hanno subito manifestato la volontà di procedere ad eseguire i lavori di bonifica dell’area non prima ma, prima, bisogna aspettare il dissequestro della zona da parte dell’autorità giudiziaria per accedere ai luoghi.

Tags: ,

Commenti chiusi