| | letto 177 volte |

Agrigento. A San Leone, aggressione a transessuale, inizia il processo

E’ inziato, ieri, presso il Tribunale di Agrigento, il processo riguardante la vicenda della presunta aggressione ai danni di un transessuale di Porto Empedocle, Ambra Meli, 41 anni, che sporse denuncia nei confronti di tre persone che, a suo dire, la picchiarono dopo averne fatto oggetto di scherno. Il fatto avvenne nel 2015, in piena estate, nei pressi di un locale di San Leone. I tre accusati sono nello specifico: Soraya Liotta, 25 anni, di Grotte, Carmelo Costanzo, 25 anni, di Serradifalco e Sabrina Aquilina, 23 anni, anche lei di Grotte. All’udienza era presenta la stessa Ambra Meli.

Commenti chiusi