| | 12 views |

Agrigento, “deve lasciare la casa”: donna perde la testa e si butta cemento fresco addosso

Una donna di Agrigento, che occupava abusivamente una casa disabitata, è andata in escandescenze dopo che il proprietario della dimora l’ha invitata a lasciare la struttura per alcuni lavori di messa in sicurezza. E’ accaduto nel centro storico della Città dei Templi, in via Garibaldi. La donna ha iniziato ad inveire contro il proprietario e gli operai che avevano approntato il cantiere e si è gettata del cemento fresco addosso esasperata dalla situazione. Sul posto la polizia municipale e un’ambulanza che ha portato l’agrigentina in ospedale per le cure mediche del caso.Una donna di Agrigento, che occupava abusivamente una casa disabitata, è andata in escandescenze dopo che il proprietario della dimora l’ha invitata a lasciare la struttura per alcuni lavori di messa in sicurezza. E’ accaduto nel centro storico della Città dei Templi, in via Garibaldi. La donna ha iniziato ad inveire contro il proprietario e gli operai che avevano approntato il cantiere e si è gettata del cemento fresco addosso esasperata dalla situazione. Sul posto la polizia municipale e un’ambulanza che ha portato l’agrigentina in ospedale per le cure mediche del caso.

Agrigento, “deve lasciare la casa”: donna perde la testa e si butta cemento fresco addosso

Tags: ,

Commenti chiusi