| | letto 106 volte |

Aeroporto di Catania: arrestato cittadino pakistano con passaporto falso

In prossimità del summit del G7, che si terrà a Taormina nei giorni 26 e 27 Maggio, il Ministero dell’Internoha adottato misure di sicurezza serrate attuando il ripristino del controllo delle frontiere in conformità con il Regolamento (UE) 2016/399 per il periodo di tempo dal 10 e fino al 30 maggio.

La polizia di frontiera aerea, durante i normali controlli in aeroporto dei passeggeri in arrivo da Barcellona con volo operato dal la Compagnia di N/A “Vueling” VY6534, ha tratto in arresto il cittadino pakistano Shahbaz Muhammad in possesso di un passaporto falso e con un biglietto aereo per Atene.
Inoltre, nella stessa giornata è stato denunciato a piede libero il cittadino maliano D.M., in arrivo da Malta, che esibiva un permesso di soggiorno rilasciato dalla Questura di Crotone in più parti contraffatto.

Commenti chiusi