| | 608 views |

A Floresta, Ottobrando 2018

Non si contano le fiere, le feste popolari, le sagre che animano le città di tutto lo stivale e della nostra regione in ogni periodo dell’anno.
Tra gli eventi non si può non citare la manifestazione Ottobrando, a Floresta, comune del messinese, noto anche per la sua posizione geografica essendo il comune più alto della Sicilia (1275 m s.l.m.) .
La nuova amministrazione comunale è già all’opera per organizzare l’edizione 2018.
Una sagra per ogni weekend di ottobre, da cui trae il nome l’intera manifestazione, dedicata ai prodotti tipici e al folclore della piccola cittadina immersa nei Nebrodi.
Tutti i sabati e le domeniche di ottobre: una carrellata di sagre e prodotti tipici conditi con arte, cultura, spettacoli e stand gastronomici.

Le tradizionali sagre
Sagra dei Vasola a Crucchittu
Sagra del Suino nero dei Nebrodi
Sagra dei Funghi
Sagra della Provola

Sindaco di Floresta, Cappadona

Antonino Cappadona, già sindaco di Floresta, dichiara: “la sagra intende presentare e promuovere prodotti e piatti tipici della nostra zona, in questo determinato periodo dell’anno, simboli dell’identità culturale del territorio stesso. L’immensa ricchezza della Sicilia si riflette nella tradizione enogastronomica a vocazione prevalentemente agraria, grazie al sole e alla fertilità del nostro suolo. Anche quest’anno siamo certi di ottenere gli obiettivi prefissati, e “mostrare” Floresta con le sue tradizioni e i suoi prodotti ai propri cittadini e ai turisti più curiosi”.

“Parallelamente alle sagre, – aggiunge il sindaco- le vie del paese saranno interessate da 30 stand della “Mostra Mercato”; nel centro storico inoltre, con taglio più culturale si prevedono attività ed esposizioni “en plein air” che rievocano la storia e le più antiche tradizioni locali..
Ma non è tutto. Ad arricchire la passeggiata saranno gli spettacoli musicali e di folclore di artisti boemien per intrattenere gli ospiti, e le migliaia di visitatori che ogni anno affollano la città” .

 

 

Commenti chiusi