| | letto 73 volte |

43° F.A.M. – Nuova articolazione per il 2017

Si è riunito oggi, in veste rinnovata, il Comitato Coordinatore della 43° Fiera Agroalimentare Mediterranea che, nel 2017, si presenta in una veste nuova e con una nuova articolazione.

Il Presidente della Camera di Commercio di Ragusa e la Giunta Camerale, sulla base di un progetto di sviluppo della F.A.M., hanno infatti deciso l’ampliamento merceologico e geografico della Fiera Agroalimentare Mediterranea, attraverso l’istituzione di due sessioni specialistiche che, sempre sotto la denominazione 43° Fiera Agroalimentare Mediterranea, saranno ospitate rispettivamente a Modica e a Vittoria.

Questa nuova ed estesa strutturazione della manifestazione prevede per la sessione specialistica di Modica, già in calendario dal 2 al 4 giugno 2017 presso il Foro Boario di Modica, organizzata in stretta  collaborazione con il Comune di Modica, l’esposizione zootecnica delle razze bovine da carne, Charolaise e Limousine, e l’esposizione avicola, confermando per questi settori la dimensione regionale; inoltre saranno presenti le imprese del territorio ibleo per i settori della meccanizzazione agricola e dell’agroalimentare tipico. L’Ufficio Promozione della Camera, diretto dalla dott.ssa Giovanna Licitra, ha già avviato la collaborazione con i funzionari del Comune, per la migliore riuscita della sessione specialistica della manifestazione.

La sessione specialistica di Vittoria, per la quale saranno in queste prossime settimane intensificati i contatti con il Comune di Vittoria, che collaborerà nella pianificazione della manifestazione, sarà riservata all’ortofrutta, al florovivaismo, alle macchine e attrezzature per il giardinaggio, alla serricoltura e all’impiantistica generale per l’agricoltura.

Nessuna variazione è prevista invece per la classica edizione di settembre che si svolgerà, anche quest’anno, a Ragusa presso il Foro Boario in c.da Nunziata dal 29 settembre al 1° ottobre 2017, e riproporrà tutti i tradizionali appuntamenti che hanno contribuito, in questi anni, ad accrescere la fama e la rilevanza della manifestazione.

“L’ampliamento della F.A.M., commenta il Presidente della Camera Giannone, può rappresentare una soluzione strategica per lo sviluppo della manifestazione,  nonchè  per migliorare l’offerta di servizi alle imprese che, grazie all’incremento merceologico e geografico della F.A.M., avranno maggiori e più specialistiche opportunità commerciali e di crescita dei propri mercati di riferimento, promuovendo la ormai consolidata manifestazione fino a farla diventare la più importante fiera dell’Italia meridionale per la valorizzazione del comparto agricolo italiano, come strumento di promozione e come efficace vetrina commerciale.”

.

Tags:

Commenti chiusi