| | letto 147 volte |

“104″, sequestro beni a Daniele Rampello

I poliziotti della sezione anti – crimine della Questura di Agrigento, coordinata da Giovanni Giudice, e la sezione misure di prevenzione del Tribunale di Agrigento, hanno sequestrato beni, per 2 milioni e mezzo di euro,   a Daniele Rampello, 48 anni, di Raffadali, inquisito, in ragione di un ruolo organizzativo dei presunti illeciti, nell’ ambito della maxi inchiesta “La carica delle 104”, sulle false invalidità per ottenere i benefici della legge 104. I beni sequestrati a Rampello comprendono immobili, terreni, titoli e denaro per alcune centinaia di migliaia di euro.

Tags: ,

Commenti chiusi