| | letto 122 volte |

“Anticchia i Linticchia”: ad Ustica quattro giorni di agricoltura, cibo e cultura

Si svolge dal 22 al 25 giugno “Anticchia i Linticchia”: un’occasione per scoprire un lato inedito dell’isola di Ustica, con approfondimenti culturali, degustazioni, teatro e laboratorio del gusto e attività per bambini
Quattro giorni per scoprire un lato inedito dell’isola di Ustica, per conoscere le eccellenze agroalimentari del territorio e i posti incantevoli: da giovedì 22 a domenica 25 giugno 2017 si svolge la manifestazione gastronomica “Anticchia i Linticchia”, inserita nel progetto “Territori del vino e del gusto – Alla ricerca del Genius Loci”, di cui sono promotori l’Assessorato al Turismo della Regione Sicilia e il Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del turismo e di cui è partner Slow food Sicilia.
Un viaggio che inizia dalla famosa lenticchia di Ustica – presidio “Slow Food” – e che attraversa le suggestive atmosfere dei siti archeologici, per svelare il ricco patrimonio di eccellenze dell’isola. Approfondimenti culturali, degustazioni, teatro e laboratorio del gusto, originali attività per i bambini, per quattro giorni all’insegna della cultura e del buon cibo, tutto ad ingresso gratuito.
PROGRAMMA:
GIOVEDÌ 22 GIUGNO
Villaggio Preistorico dei Faraglioni ore 16.30
Benvenuto del Sindaco Attilio Licciardi
Convegno dal titolo: “Biodiversità della Terra e del Mare”
Interverranno:
Francesco Sottile – Docente UniPA e Vice Presidente Slow Food Sicilia
Dario Cartabellotta – DG del Dipartimento della Pesca Mediterranea della Regione Siciliana
Giuseppe Barbera – Docente UniPA
Salvatore Livreri Console – Direttore dell’Area Marina Protetta Isola di Ustica
Conclude:
Francesca Rocchi – Vicepresidente Slow Food Italia
Fruit break
A seguire presentazione del Libro “Agricoltura Slow” – di Francesco Sottile e Cristiana Peano (Slow Food Editore, 2017)
Coordina:
Giuseppe Mancuso – Presidente del Consiglio del Comune di Ustica
Ne parlano:
Giuseppe Barbera e Francesca Rocchi
Saranno presenti gli Autori.
Al termine si terrà una visita guidata presso gli scavi archeologici.

VENERDÌ 23 GIUGNO
Museo Civico Archeologico ore 18.00
Laboratorio del gusto a cura di Slow Food Sicilia: “I legumi dell’isola di Ustica – una lezione di biodiversità”
Guideranno la degustazione:
Giuseppe Di Miceli – Docente UniPa- Direttore dell’Azienda agricola Sperimentale “Pietranera”
Margherita Longo – Referente Comunità “Ustica isola slow”
Piazza della vittoria ore 21.00
Teatro del gusto:
Il cibo come strumento di pace: culture diverse per declinare la lenticchia di Ustica
Parteciperanno:
Emanuele Russo – Chef del ristorante “Le Lumie” di Marsala
Delfina Nunez – Presidentessa Consulta delle Culture del Comune di Palermo
Presenta Maria Antonietta Pioppo – giornalista enogastronomica
A seguire degustazione a cura dei ristoratori locali con ricette legate agli ingredienti e alle tradizioni agroalimentari usticesi
SABATO 24 GIUGNO
Agriturismo hibiscus ore 17.00
Laboratorio di cucina per bambini a cura di Elsa Zanca del Ristorante Schiticchio: “Come si prepara un cibo buono, pulito e giusto”
DOMENICA 25 GIUGNO
Il Giardino di Giancarlo – Oasi didattica di Giancarlo Lo Sicco ore 10.30
Laboratorio per bambini: “Gli amici delle lenticchie”
Dall’osservazione del campo…alla realizzazione di colori naturali per dipingere insieme! (Informazioni e prenotazioni al numero 339.2530638)
Durante i giorni della manifestazione sarà possibile visitare le aziende agricole “Hibiscus” e “Pagliuzzo”, produttrici del presidio slow food della lenticchia di Ustica.
Verrà allestita presso il Vecchio Municipio, sede del Centro Studi e Documentazione Isola di Ustica, la mostra fotografica che racconterà la “Pistata”, il tradizionale metodo di trebbiatura nell’aia.
La manifestazione è finanziata dal progetto “Territori del vino e del gusto – Alla ricerca del Genius Loci” di cui sono promotori l’Assessorato al Turismo della Regione Sicilia e il Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del turismo e di cui è partner Slow food Sicilia.
Realizzato dal Comune di Ustica
Con il contributo di:
Condotta Isole slow siciliane- Comunità Ustica isola slow
Associazione turistica visitustica.it
Centro Studi e Documentazione Isola di Ustica
Museo archeologico regionale “Antonino Salinas” – Polo regionale di Palermo per i Parchi e i Musei Archeologici.

Commenti chiusi